Claudia Augusta Altinate

Il passo di Praderadego: Antico passaggio che collegava già in epoche lontane la vallis mareni, dominio incontrastato della nobile famiglia Brandolini dal 1436 al 1797, con il montuoso Bellunese, ricco di legname, indispensabile per la Repubblica di venezia. oggi il passo viene associato da studiosi di indiscussa fama al tracciato dell'imperiale Claudia Augusta Altinate.

Storia e ipotesi dell'antica via

La Claudia Augusta Altinate, antica via romana di tipo militare, fu completata per ordine dell'imperatore Claudio nel sec. I d.C. affinchè collegasse Altino, florido porto romano, con Ausburg, la romana Augusta, nel cuore dell'Europa. Da anni gli studiosi più accreditati cercano il suo tracciato originale, esso, tuttavia, rimane ancor oggi un mistero irrisolto.


Ricerche ed ipotesi individuano diversi possibili percorsi in forza anche delle diverse esigenze dell'impero: militari, commerciali, sociali, etc.
E' molto probabile che Praderadego sia uno di questi sen non addirittura, come molti sospettano, la strada militare stessa.
Nei dintorni del passaggio, infatti, è stato localizzato un sito di rilevante importanza di epoca tardo romana - alto medioevale, diversi oggetti quali monete e utensili della vita quotidiana e tratti di selciato dalle caratteristiche tecniche e costruttive tipiche delle strade romane.

Praderadego dunque, valico posto tra le rigogliose Prealpi Trevigiane, contemporanemente ad un seggestivo paesaggio, dove la bellezza e armonia della natura regnano ancora sovrane, suggerisce in più un interessante viaggio a ritroso nella storia.

Itinerari

La Regione Veneto e la Provincia di Treviso hanno realizzato lungo questo percorso degli itinerari tematici che coinvolgono le esigenze più diversificate del visitatore amante della natura, della storia ma anche della bicicletta e delle escursioni a piedi.