Giornata della liberazione

“Io credo nel Popolo Italiano.
È un popolo generoso, laborioso, non chiede che lavoro, una casa e di poter curare la salute dei suoi cari.”

75° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

È una Festa della Liberazione senza precedenti 
e che ci auguriamo non si ripeta più, 
perché l’Emergenza Covid -19 ha piegato il nostro Paese 
e minato le nostre abitudini e certezze, anche quella più sacra: la libertà.

Abbiamo però avuto modo di comprendere meglio 
quanto hanno patito tutti gli italiani durante il Secondo Conflitto Mondiale, 
un periodo ben più lungo di limitazioni e sofferenze 
che ha toccato ogni fascia di età ed ogni orientamento politico.

Con la speranza di superare presto la crisi sanitaria ed economica 
ed il desiderio di ricordare tutte le persone decedute in questo periodo, 
senza il conforto dei propri cari, 
invitiamo tutta la popolazione ad esporre il Tricolore nella giornata di sabato 25 Aprile.